La tecnologia e tutti i settori che la interessano sono in continua evoluzione, telefonia, informatica e connessione internet. La prossima rivoluzione sarà il 5G, un innovazione che si fa attendere con ansia. Istituzioni e nazioni puntano tutto sul futuro della connessione veloce wireless. L’Unione Europea, infatti, ha stanziato 50 milioni di euro da investire nel 5G, sottoscrivendo, inoltre, un accordo di cooperazione con la Cina, mentre le grandi multinazionali di telefonia e gli operatori telefonici di tutto il mondo si preparano ad accogliere l’arrivo della nuova tecnologia.

Il 5G in Italia

Anche l’Italia si prepara ad accogliere il 5G. Fastweb sta preparando la rete di telecomunicazione mobile per accogliere il 5G. Il servizio sarà ufficialmente lanciato in Italia entro il 2020, mentre il prossimo anno inizieranno a circolare sul mercato i primi telefoni che supporteranno questa nuova tecnologia. Nel frattempo, i primi test di rete wireless 5G prendono piede in varie città italiane. In Italia a concorrere per il controllo delle reti di nuova tecnologia, oltre a Fastweb, ci sono Tim, Vodafone, Iliad, Wind, Linkem e Open Fibra. L’asta che vede le compagnie di operatori telefonici italiani competere per la nuova tecnologia di connessione veloce wireless, ha preso il via il 10 Settembre scorso. Nel corso dell’estate Fastweb aveva già acquistato la licenza per 40 Mhz nella banda 3.5 Ghz, da Tiscali, con un operazione da 150 milioni di euro, puntando tutto sul 5G e sul futuro della connessione wireless.

Le prime sperimentazioni 5G

Fastweb è in prima linea in fatto di nuove tecnologie di comunicazione, come la banda larga di cui già detiene il primato in Italia, e la connessione wireless di nuova generazione, il 5G. Infatti, ha già dato il via alle prime sperimentazioni di connessione 5G. La prima antenna è stata accesa a Roma, a Febbraio del 2018, alla Biblioteca Giovenale nel Municipio IV. Dopodichè ha preso il via la sperimentazione Bari-Matera, dove l’antenna è stata posizionata in Via Carlo Levi, a pochi passi dai famosi sassi. Infine a siglare l’accordo per dar vita ad ulteriori sperimentazioni è stato il comune di Genova. A Roma è stato, inoltre, siglato l’accordo tra Fastweb, Ericsson e Roma Capitale, per iniziare a creare, nel 2020, la Smart City, grazie proprio all’utilizzo del 5G. Mentre a Torino è stato siglato un accordo per utilizzarlo nell’automazione nelle grandi fabbriche del territorio.

5G nel resto del mondo

Nonostante il 5G sia agli albori ed ancora non è possibile fare previsioni certe, l’Italia si sta impegnando, risultando tra i primi paesi al mondo ad aver già dato il via alle sperimentazioni. Continuando di questo passo l’Italia sarà tra i primi paesi al mondo ad avere una propria rete cellulare 5G su tutto il territorio. Intanto anche altre grandi nazioni nel resto del mondo si preparano ad accoglierlo. A Stoccolma, grazie alle prime sperimentazioni 5G iniziano a circolare i primi autobus senza conducente. Ospitano appena 12 passeggeri e collegano due zone della città, seguendo un percorso preimpostato, viaggiando ad una velocità di 20 km/h. In Svezia, è già in funzione un principio di Smart City, un sistema che connette tutti i semafori ottimizzando il traffico. Al momento viaggia in 4G, ma attende con ansia l’arrivo del suo successore per essere implementato. Nel Regno Unito, invece, attendono l’arrivo del 5G per dar vita ai progetti di Smart Factory e automobili autonome. In Spagna si preparano ad accogliere la nuova connessione testando un robot con intelligenza artificiale e storage cloud, connesso al 5G. Ma la sperimentazione migliore è avvenuta nei grandi eventi sportivi. La Corea del Sud ha avuto la sua occasione di testare la nuova tecnologia nel corso delle olimpiadi invernali, mentre la Russia, ha colto l’occasione durante i mondiali di calcio 2018.

Tutte le nazioni si preparano ad accogliere il 5G, il quale sarà l’elemento indispensabile per iniziare ad improntare le città e la vita del futuro: smart city, veicoli autonomi, sanità 5.0, telemedicina, sicurezza pubblica, realtà aumentata, realtà virtuale, 4k, ecc.

Quick links

Quick links

Contattaci telefonicamente!
+39 0781.62719

 Scrivici una mail

Via Gramsci 68/b
09013 Carbonia SU

 Mappa

© Copyright 2019 ENKEY SNC - P.IVA IT03202450924 / Cod. REA CA253701